E dunque ci siamo


E dunque ci siamo. Ci avevano raccontato che nel PD sarebbero “rimasti vivi gli ideali della Sinistra”. Ci avevano raccontato che il PD serviva “per stabilizzare la coalizione” e “per battere Berlusconi”.Poi, dopo che il PD ha svolto un’azione frenante ogni volta che la Sinistra proponeva avanzamenti su Redistribuzione e Lotta alla Precarietà (non un bel “far rimanere vivi i nostri ideali”, vero?), dopo che, come confermato recentemente da un’intervista della Lonardo, è stato il discorso di Orvieto, e non le inchieste giudiziarie, a scatenare l’ignobile operazione di caduta del Governo orchestrata dall’Udeur, adesso il PD ha definitivamente gettato la maschera: va da solo.Quindi butta a mare la coalizione (ma non doveva stabilizzarla?), e fa a berlusconi il più grosso regalo: non solo degli avversari non concorrenziali perchè non uniti (potrebbe vincere persino nelle regioni rosse, il che è tutto dire…), ma anche, come confermava un sondaggio SWG dato ad Anno Zero, un guadagno in termini di voti (col Centro-Sinistra “ognun per se” il centrodestra è al 49%, con una “nuova Unione”, senza Mastella e senza Dini chiaramente, il centrodestra è al 47%. E la “nuova Unione” sarebbe al 43%, uno svantaggio minore di quello che aveva berlusconi l’altra volta. Quindi il PD ha buttato dalla finestra una grossa chance). E meno male che il PD doveva servire a batterlo, a Berlusconi!In tutto questo, leggo che qui qualcuno parla di “voto utile” per loro. Nossignore, non esiste proprio. Non si può parlare di “voto utile” proprio per chi l’alleanza l’ha rotta, ed ha fatto a Berlusconi questo enorme regalo. Non si può, per chi vuole essere alternativo a questa destra, premiare col voto questa strategia assurda, che tanto la premierà. Si parla di “voto utile” quando c’è una coalizione ed un Partito che ne esce, ed allora si chiede di continuare a votare per la coalizione. Ma in questo caso chi è uscito è il PD. Quindi, quel che resta della coalizione è, in massima parte, proprio la Sinistra Arcobaleno.D’altronde, ragionando in termini di probabilità di vittoria, con questo scenario non c’è proprio nessuno che ne abbia, in quanto il centro-destra parte con un vantaggio di 18 punti percentuali, nessuno ha mai perso un’elezione con quel vantaggio (meno che mai chi ha tutti i media a favore, e li sfrutterà a dovere). Quindi, se è in termini realistici che bisogna ragionare, non c’è nessun motivo per votare PD. Piuttosto, per far si che la strategia della corsa solitaria risulti da non ripetere (e quindi per far si che almeno si possa ricostituire un Centro-Sinistra per il futuro), c’è da lavorare perchè il PD di voti ne prenda davvero pochi, ed invece a prenderne molti sia la forza che più ha lavorato, fino all’ultimo, perchè la coalizione si presentasse, cioè appunto la Sinistra Arcobaleno.Ma poi, andiamo a “vedere le carte”, perchè l’alleanza salta? Dice Veltroni che con la Sinistra Arcobaleno ci sono “grandi distanze” sui temi programmatici. Ma perchè, cosa propone mai questa Sinistra Arcobaleno di così “distante”? Rivoluzioni armate? Espropri proletari? Mi pare di no. Mi pare che invece proponga, sintentizzando, cose semplici come queste:
-Attuare una Redistribuzione, a favore dei ceti meno abbienti e dei lavoratori
-Attaccare la precarietà, per far si che i giovani possano avere un lavoro più sicuro
-Affrontare con forza l’emergenza Ambientale, dicendo i giusti si ed i giusti no
-Fare una Politica Estera di Pace, come peraltro è stato fatto in quest’anno e mezzo
-Estendere i Diritti Civili, combattendo tutte le discriminazioni
Da queste semplici cose, naturali per ogni schieramento Progressista, Veltroni si sente tanto distante? E allora qual’è la sua idea, su Pace, Ambiente, Lavoro, Diritti? Parlare di Pace ma poi tenersi sempre pronti all’intervento militare? Dirsi ambientalisti ma poi dire sempre di si ad ogni cosa che per l’Ambiente possa essere minacciosa? Non affrontare l’emergenza-salari e l’emergenza-precarietà? Dire si ai diritti ma poi, quando si tratta di estenderli, “poi si pensa”?Perchè il fatto che lui si dica così distante da chi fa queste semplici proposte, vuol dire una cosa sola: che vuole una Politica che non affronti questi nodi. Ma è questo che vogliono davvero, iscritti ed elettori del PD?E’ essenziale, allora, dare forza a chi invece questi nodi li vuole affrontare: la Sinistra Arcobaleno, che è sempre stata la forza più leale al Governo (nessuno, nella Sinistra Arcobaleno, ha votato contro la fiducia al Governo, come invece ha fatto una certa Senatrice del PD sul decreto-sicurezza…E manco l’hanno espulsa). L’unica forza di Sinistra vera, di dimensioni accettabili (che non debba aver paura di sparire causa sbarramenti del 4% alla Camera e dell’8% regionale al Senato), che vuole affrontare queste tematiche, che rappresenta la Sinistra nella sua pluralità, facendo convivere Socialisti, Comunisti e Ambientalisti per un unico progetto, e che al Centro-Sinistra è sempre stata leale e per la ricostruzione del Centro-Sinistra tornerà, appena possibile, a lavorare.E’ questo l’unico “voto utile”.
P.S.: Messaggio a chi ha aderito al PD in buona fede (che provenga dai DS, dalla Margherita o da nessuno dei due Partiti), perchè magari non pensava che fosse una forza che ha così “grandi distanze” da queste tematiche naturali per ogni schieramento progressista, perchè non pensava che fosse una forza che non volesse più l’alleanza di Centro-Sinistra, perchè non pensava che fosse una forza che fa dei regali così grossi a berlusconi ed alla destra: siete sempre in tempo a cambiare idea. Venite a dare forza alla Sinistra. C’è bisogno di tutti.
Nico Party
Annunci

Pubblicato il 23 febbraio 2008 su Articoli. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 2 commenti.

  1. La Sinistra L'Arcobaleno Partinico

    Seppur con notevole ritardo riteniamo di affermare che le considerazioni ,squisitamente politiche di nico party sulla politica del PD e di Veltroni e pubblicate il 10 febbraio, siano assolutamente condivisibili da coloro che hanno dato vita alla SINISTRA-ARCOBALENO .L’acuta analisi di nico party trova conferma, se ce ne fosse stato bisogno negli ultimi baratti veltroniani e cioé dello scandaloso accordo con i radicali che seguono quello con Di Pietro .E cosi’ io ti dò 9 deputati e senatori, aggiungo un pò di soldi ed anche uno spazio di visibilità,ti offro un eventuale ministero per la Bonino ( ma la Bonino e Pannella non traccheggiarono con il Governo Berlusconi sostenendolo e se non ricordiamo male ,da questo ,la Bonino ebbe un incarico nell’UE.?) tanto perchè sia chiaro dove va la politica, del “NUOVO” PARTITO DEMOCRATICO PD.E cosi’ dopo il figlio di Colannino e l’operaio salvatosi dal rogo della fabbrica ( cioé il padrone sfruttatore e l’operaio sfruttato)ora anche i seguaci fedelissimi di Pannella. Dentro il PD C’E’ TUTTO ED IL SUO CONTRARIO .Ultima annotazione: per vincere nei Comuni, nelle Province e nelle Regioni il PD ha bisogno ,però,della Sinistra-Arcobaleno. E che fà per corenza ,ci rinuncia? Ma quando mai ! Dobbiamo intruppare la Sinistra perché, che centra?, un conto e la politica nazionale ed un conto quella negli enti locali. Altro che Maniaci, come sostiene un nostro anonimo ,il quale avrebbe una doppia, tripla quadrupla morale. Questi del PD LA MORALE non sanno nemeno dove stà di casa !
    LA SINISTRA-ARCOBALENO DI PARTINICO
    22 febbraio 2008

  2. La Bonino è ancora oggi nel governo con tutta la sinistra e non si è scandalizzato finora nessuno. Non capisco la novità e lo scandalo attuali.
    A proposito degli enti locali,quanto affermate significa che la sinistra arcobaleno non farà accordi con il pd in nessun posto? Non mi pare che sia così e perciò il vostro discorso è completamente fuori quadro. Come quello dello sfruttatore e dello sfruttato. Vero qualche decennio fa, ma parlarne oggi significherebbe che la sinistra di tutte le specie in tanti anni non ha concluso niente a difesa dei lavoratori. E per fortuna non è così.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: