Interrogazione al Sindaco di Partinico sull’avviso pubblico per la selezione del Comandante di Polizia Municipale


AL SINDACO DI PARTINICO

PER TRAMITE IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE

 

Premesso:

 – che con scadenza 5 febbraio 2009 é stato pubblicato un Avviso pubblico di “selezione per il conferimento dell’incarico di responsabile del Settore di Polizia Municipale – Comandante Polizia Municipale – mediante stipula di un contratto a tempo pieno e determinato di diritto privato”;

– che l’Avviso, tra gli altri requisiti previsti per Legge, richiede quello  del possesso del diploma di laurea (vecchio ordinamento) in Giurisprudenza o Economia e Commercio o di laurea triennale di primo livello o laurea specialistica o di secondo livello;

 – che nell’attuale ordinamento universitario insistono ben 42 classi di laurea di primo livello o laurea triennale (dalla Biotecnologia al Disegno industriale) mentre addirittura 104 sono le classi di laurea di secondo livello o specialistiche; né  l’Avviso non chiarisce quale siano le classi di laurea che interessano  l’Amministrazione comunale che dovrebbe stipulare l’eventuale contratto di conferimento dell’incarico;

 – che  in ragione della natura dell’incarico, e cioé di Comandante della Polizia Municipale, si presuppone che per quel che riguarda la laurea di secondo livello o specialistica si debba fare riferimento alle LAUREE SPECIALISTICHE IN GIURISPRUDENZA o similari mentre per quel che riguarda quelle di  primo livello o triennali si debba fare riferimento a quella relativa a SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI;

 – che tale laurea  triennale consente sicuramente lo svolgimento di attività presso enti privati e pubblici ma con il profilo di “operatore giudiziario” o “operatore giuridico” che nulla ha a che fare con il profilo professionale richiesto dall’Avviso pubblico;

 – che l’articolo 41 del Regolamento dell’Ordinamento degli Uffici e dei Servizi in vigore presso il Comune di Partinico recita: “Per esigenze funzionali giudicate indispensabili, IN ASSENZA DI PROFESSIONALITA’ ANALOGHE ALL’INTERNO DELL’ENTE, il Sindaco può nominare, al di fuori della dotazione organica….figure di categorie apicali, dirigenziali e di alta specializzazione.”

 

TUTTO CIO’ PREMESSO IL PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA DI PARTINICO CHIEDE ALLA S.V., PER TRAMITE IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO:

 1) di procedere alla revoca dell’Avviso pubblico  in ragione delle esposte argomentazioni e dunque per palese illogicità oltre che per violazione dell’art.41 del Regolamento citato tenuto conto dell’esistenza all’interno dell’organico dei dipendenti comunali di personale che dispone dei requisiti richiesti dall’Avviso pubblico;

 2) di individuare all’interno dell’organico dei dipendenti comunali, e nello specifico anche all’interno del Corpo della Polizia Municipale, quei soggetti che disponendo dei requisiti richiesti dall’Avviso possano essere nominati quali  Responsabili del Settore della Polizia Municipale con notevole risparmio per le risorse del Comune di Partinico.

 Della presente, nelle forme che ritiene opportuno, si chiede risposta.

 

PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA

circolo “Peppino Impastato” di Partinico

 

Partinico 26 gennaio 2009

Pubblicato il 26 gennaio 2009 su Interrogazioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: