LA GIUNTA LO BIUNDO: UN ATTACCO INAUDITO ALLE CLASSI SOCIALI PIU’ DEBOLI


Il testo del volantino distribuito in piazza Duomo a Partinico sabato 14 e domenica 15 febbraio 2009:

Non si era mai verificato che un’Amministrazione comunale, in un momento di grave crisi per l’economia che colpisce con forza i ceti medi e quelli più deboli, pensa di risolvere i problemi “di cassa”

 AUMENTANDO

– il trasporto assistito per i disabili

– le rette di frequenza negli asili nido

– la refezione scolastica dei bambini

– la retta per gli anziani della  Casa di Riposo

ELIMINANDO

– l’assistenza domiciliare agli anziani e

INTRODUCENDO

– UN BALZELLO DI 50 EURO PER I DISABILI CHE VOGLIONO VISITARE I LORO DEFUNTI.

AUMENTANDO

– l’addizionale comunale che colpisce tutti coloro che dispongono di un reddito e inviando ILLEGITTIME INGIUNZIONI (violazione del Regolamento comunale ) per coloro che non hanno pagato il canone idrico del 1999 .

Di fronte a questo  inaudito attacco ci rivolgiamo alle organizzazioni sindacali della città, ai consiglieri comunali anche della maggioranza, ai cittadini tutti perché Partinico non diventi il laboratorio nel quale sperimentare le più odiose azioni contro i ceti medi, i ceti popolar, i più bisognosi.

PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA

circolo “Peppino Impastato” PARTINICO

Partinico 14 febbraio 2009 

Pubblicato il 14 febbraio 2009 su VOLANTINI. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: