Comunicato stampa: “Elisoccorso: gruppo di sprovveduti guida l’Amministrazione comunale di Partinico


Ancora una volta, ieri, i cittadini di Partinico e del circondario hanno avuto la possibilità di constatare come a guidare l’Amministrazione comunale di Partinico sia un gruppo di sprovveduti dal punto di vista politico-amministrativo. Per cui un’opera, e cioè la costruzione dell’elisoccorso, iniziata nel 1992 per volontà della Giunta Geraci che realizzava a Mirto la prima piattaforma su cui edificare il presidio e successivamente ripresa da altri amministratori locali e provinciali che hanno voluto la progettazione e poi il finanziamento, si voleva far passare in maniera piuttosto maldestra, come la sagra dell’esaltazione dell’attuale compagine amministrativa di Partinico ormai adusa a inaugurare soltanto quel che altri hanno ideato, progettato e finanziato. Ma quel che appare ancora più grave è che in questa vicenda é stato coinvolto anche il Presidente della Provincia di Palermo il quale ovviamente, non è stato messo nella conoscenza di una questione seria e cioé che l’area di Mirto su cui deve sorgere l’elisoccorso, perché questa si possa realizzare, ha bisogno di due procedimenti sostanziali.

Il primo: la Giunta di Partinico deve procedere ad incaricare un tecnico perché frazioni l’area che fa parte di una più ampia proprietà del nostro Comune. Il secondo: soltanto il  Consiglio comunale, e successivamente alla definizione del  frazionamento dell’area interessata, potrà deliberare di trasferire la proprietà alla Provincia. Solo dopo questi atti prioritari si  potrà consentire la realizzazione dell’opera. Tuttavia c’è da chiedersi come sia possibile indire ed affidare una gara d’appalto senza che l’Ente abbia la disponibilità dell’area su cui quell’opera dovrà sorgere. In definitiva c’è da dire che anche questa vicenda, insieme a quella ancora più maldestra dell’assegnazione del bene confiscato alla mafia di Via Fermi, dimostra come la città stia vivendo una fase della sua storia fatta di improvvisazione, dilettantismo, superficialità nonché di  spericolato e gratuito clientelismo.

PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA

circolo “Peppino Impastato “ di Partinico

Partinico 23 luglio 2009

Annunci

Pubblicato il 23 luglio 2009 su comunicati stampa. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: