Comunicato stampa: “Mancata risposta dell’Amministrazione comunale a problemi della città”


All’opinione pubblica partinicese segnaliamo e denunciamo due problemi di modestissima entità ma di notevole importanza dei quali l’Amministrazione comunale non è stata, ad oggi, capace di dare risposte risolutive. Il primo: la pulizia bisettimanale di tutta l’area interessata allo svolgimento del “Mercatino” tutte le volte che questo ha luogo. Una massa enorme di rifiuti viene lasciata sparsa su tutta l’area senza che l’Amministrazione comunale sia stata nella condizione di mettere fine a questo abuso e scempio ambientale. Il secondo: ieri la scuola elementare “Maggiore Guida “ è stata costretta  a celebrare l’inizio dell’anno scolastico alla presenza dei docenti, dei bambini e delle famiglie davanti la scuola e in una pubblica via solo parzialmente protetta. Infatti l’atrio interno alla scuola, naturale luogo di svolgimento di iniziative scolastiche varie, è stato da un anno inibito  dai Vigili del Fuoco di Partinico all’uso, per la sua insicurezza. Nessun amministratore era presente alla cerimonia  e a rappresentarli gli ottimi ingegnere Lo Grande  ed il geometra Napolitano  a dimostrazione di come l’attuale Amminitrazione non tiene in  alcun conto gli altri soggetti rappresentativi delle Istituzioni locali.

PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA

circolo “Peppino Impastato” di Partinico

Partinico 29 settembre 2009

Pubblicato il 29 settembre 2009 su comunicati stampa. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: