Il PRC siciliano aderisce e partecipa alla manifestazione del 1° Maggio a Portella della Ginestra


Il Partito della Rifondazione Comunista siciliano aderisce e partecipa con fortissima convinzione alla manifestazione del 1° Maggio 2010 a Portella della Ginestra dove accanto alla CGIL, ci sarà l’ANPI, Associazione Nazionale Partigiani d’Italia. La lotta alla mafia s’incontrerà con l’antifascismo e la Resistenza, a rivendicare verità e giustizia 63 anni dopo, ma anche a riproporre la necessità per un profondo rinnovamento sociale, politico, morale. Da Portella della Ginestra passa uno negli spartiacque della storia d’Italia: in quell’aspra terra, il movimento operaio che sviluppava un formidabile ruolo di cambiamento del paese e del mezzogiorno, sotto la spinta della resistenza, venne brutalmente colpito da un grumo di forze oscure (ambienti istituzionali, forze reazionarie, la mafia ed il banditismo). Tante altre volte questo accadrà nella storia repubblicana e questi nodi non sono ancor oggi sciolti. Torniamo, dunque, il 1° Maggio a Portella, così come andremo a Luglio sui luoghi in cui si sparò sulle folle che manifestavano contro il governo Tambroni, per riannodare i fili della memoria come contributo alle lotte del presente.

Luca Cangemi, Segretario regionale di Rifondazione Comunista

Pubblicato il 30 aprile 2010 su comunicati stampa. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: