“ACQUA, BENE COMUNE PRIVO DI RILEVANZA ECONOMICA”


AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE DI PARTINICO

AL PRESIDENTE DELLA Ia COMMISSIONE CONSILIARE DEL COMUNE DI PARTINICO

Come è a conoscenza delle SS.LL., di recente, la Giunta comunale di Partinico ha dato mandato all’Ufficio legale del Comune per verificare se esistano le condizioni per annullare il contratto con la Società Acqua Potabile Siciliane cui la stessa Amministrazione aveva affidato, all’inizio del 2009, la gestione  del nostro acquedotto. Appare del tutto evidente che tale atto di volontà avrebbe dovuto accompagnarsi alla contestuale modificazione dello Statuto in vigore nel nostro Comune (così come di recente ha provveduto il Comune di Terrasini)  la qual cosa, per quel che risulta al nostro Partito, non si è ancora concretizzata. Per tali ragioni il Partito della Rifondazione Comunista di Partinico si rivolge alle SS.LL perché possano operare con la modifica dello Statuto  che dovrebbe includere la dicitura: “ACQUA, BENE COMUNE  PRIVO DI RILEVANZA ECONOMICA”.

PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA

circolo“Peppino Impastato” di Partinico

Partinico 18 maggio 2010


Pubblicato il 18 maggio 2010 su Documenti. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: