Due brevi risposte al sindaco Lo Biundo e al direttore di Tele Jato


Caro Direttore,

abbiamo il dovere di dare due risposte seppur brevi.

La prima al Sindaco di Partinico al quale abbiamo soltanto da dire che fino a quando continuerà ad esaltare, senza vergognarsene, la sua amicizia  con un uomo politico rinviato a giudizio per voto di scambio con mafiosi come é  l’on. Antinoro, non potrà mai avere credibilità né considerazione da parte di quanti a Partinico, come noi, con i mafiosi ed i loro contigui non hanno mai voluto prendere neppure un caffé.

La seconda in relazione al redazionale da te letto nel notiziario di ieri e a proposito di due documenti inviati dai Giovani Comunisti/e sul problema rapporto tra mafia e politica  locale  con argomenti tratti solo ed esclusivamente dai tuoi  servizi giornalistici. Tali nostre riflessioni  scaturivano, ovviamente, dalla operazione denominata “The End”.

Noi non abbiamo mai dubitato che l’anticomunismo becero (ovviamente quello di destra come quello di certa “sinistra”)  presente nella nostra città sia un’antica malattia che non sarà facile debellare  e per tante ragioni che non staremo qui ad analizzare. Il fatto, ovviamente, non ha mai turbato più di tanto la nostra esistenza, anche quella politica. Abbiamo, anche tra mille difficoltà e contraddizioni, portato avanti la nostra battaglia  convinti che anche a Partinico un altro mondo sia possibile. Illusioni? Può anche darsi. Tuttavia siamo convinti che battersi per valori come la giustizia sociale ed i diritti degli ultimi sia un nostro compito storico. Così ci insegnarono  Turiddu Termini, Cola Geraci e Danilo Dolci alla cui vita ed azione, piaccia oppure no ai denigratori di professione, noi ci riferiamo quotidianamente. Vedi caro Direttore, il Sindaco di Partinico in questi 3 anni non aveva mai voluto rispondere alle nostre interpellanze ed interrogazioni su problemi seri collegati ai servizi e allo sviluppo del nostro territorio. Come vedi anche noi disponiamo di un ampio bagaglio di idee e proposte che mettiamo a disposizione di quanti, conoscendoci, intendano appropriarsene. Siamo ben lieti di trasferire loro il frutto del nostro modesto lavoro politico. Oggi, però, Lo Biundo risponde sollecitamente e ripetutamente ai Giovani Comunisti/e. Ovviamente ne siamo compiaciuti  ma il fatto é, e tu converrai con noi, che lo fa soltanto per polemizzare, cosa che é nel suo pieno diritto e che non contestiamo. Ma risponde solo perché abbiamo toccato delicati nervi scoperti sollecitati da noi non con le dieci domande, come tu fai, nei confronti del Sindaco di Balestate, ma soltanto con una: ci dica se ci sono suoi collaboratori che hanno avuto rapporti più o meno consistenti con arrestati nell’operazione The End. Tutto quì. Per questo abbiamo ricevuto contumelie  non solo da lui ma, paradossalmente, anche da te. Non ne comprendiamo la ragione ma ne prendiamo atto. Tuttavia  pensiamo di Tele Jato, del suo Direttore, del ruolo che questo strumento assolve nell’informare, esattamente quello che abbiamo sempre pensato e continueremo a fare. Se non fosse così non avremmo di certo creato, affidato, sostenuto ed anche esaltato uno strumento di informazione e democrazia.

Grazie dell’ospitalità e sempre buon lavoro.

Partinico 11/12/2010

PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA – GIOVANI COMUNISTI/E

Circolo “Peppino Impastato” di Partinico

 

Pubblicato il 11 dicembre 2010 su comunicati stampa. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 1 Commento.

  1. canedapartinico

    bravi ragazzi….a volte l’amministrazione comunale e tele jato mi sembrano un tutt’uno….

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: