Partinico 17/07/2011. Genova per noi, dieci anni dopo.


Domenica 17 luglio ore 18

Ex Arena Lo Baido (Via Venezia)

Incontro-dibattito “Genova per noi dieci anni dopo tra ricordi e riflessioni”

Ne discutono:

Ramon Mantovani, direzione nazionale PRC

Giusto Catania, direzione nazionale PRC

Dario Fazzese, coordinatore Giovani Comunisti 2001

Coordina:

Gianluca Ricupati, Giovani Comunisti Partinico

A seguire:

Proiezione del filmato “G8 Genova 2001: l’eclisse della democrazia” (18’)

Aperitivo-cena

Il Partito della Rifondazione Comunista e i  Giovani Comunisti/e del circolo “Peppino Impastato” di Partinico organizzano un momento di ricordo e di riflessione a dieci anni di distanza dai fatti di Genova.

Nel luglio del 2001 migliaia di persone si diedero appuntamento in quella città per contestare i potenti del G8 che volevano convincere il mondo che trasformare tutto in merce avrebbero prodotto benessere per tutti.

I fatti hanno dimostrato che chi contestava aveva pienamente ragione e, proprio per questo, lo Stato fece di tutto per zittire quelle voci lungimiranti. Quel movimento fu represso brutalmente, la democrazia fu dimenticata e calpestata durante quelle giornate.

Un ragazzo fu ucciso. Migliaia vennero percossi, feriti, arrestati, torturati.

Sette anni dopo Genova 2001 è accaduto quello che quei giovani e quegli adulti, quelle donne e quegli uomini, avevano previsto e che cercavano di evitare: il sistema capitalistico è crollato e i danni di questo cedimento non potevano non ricadere sulla popolazione, in particolare sui più deboli. Noi abbiamo sempre detto che la crisi la deve pagare chi l’ha causata, ma abbiamo visto come il governo Berlusconi abbia messo in atto un progetto distruttivo che, come al solito, privilegia pochi e colpisce tutti: attacco al lavoro e ai diritti, alla sanità, all’istruzione, ai beni comuni, all’ambiente.

Continuiamo a vivere, a dieci anni di distanza, in un mondo che non ci piace. Allora condividere questi pensieri e pensare al contempo come nutrire la speranza del cambiamento è l’obiettivo di questa iniziativa.

Alcuni protagonisti di quel movimento racconteranno a chi non c’era, giovani e non, cosa fu Genova. Su questo racconto proveremo a costruire un’idea partecipata di futuro.

Siete tutti invitati a partecipare ed intervenire!

Annunci

Pubblicato il 14 luglio 2011 su Iniziative. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: