Mulino Soresi: il comune non può far finta di niente


“Nei giorni scorsi gli organi di stampa hanno raccontato di un nuovo crollo di calcinacci dal Mulino Soresi e di una diffida del comune alla proprietà per mettere in sicurezza l’immobile.

L’amministrazione comunale di Partinico non può pensare di mettersi la coscienza a posto scaricando su una società in liquidazione la responsabilità dell’utilizzo futuro del vecchio mulino.

La società proprietaria, che in passato aveva concluso anche un compromesso con la Provincia rimasto lettera morta, ha fatto chiaramente sapere di essere disponibile anche alla vendita dell’immobile.

 Il comune non può far finta di niente e non predisporre un progetto per mettere a disposizione della città una costruzione di oltre 4.500 metri quadrati nel pieno centro di Partinico”.

Partinico 08/11/2011

Pubblicato il 8 novembre 2011 su comunicati stampa. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: