Morta una delle storiche palme dell’ex Arena Lo Baido


Quel che temevamo si è avverato: una delle storiche e secolari palme dell’ex Arena Lo Baido è stata contaminata e devastata dal punteruolo rosso. Questo danno va addebitato al Sindaco di Partinico e nella fattispecie agli assessori che si sono succeduti alla guida politica del settore che sono rimasti insensibili e sordi alle nostre reiterate richieste che erano quelle di provvedere, quantomeno, alla salvaguardia di quel che ancora rimane di questo importante, pubblico patrimonio con interventi efficaci e radicali a protezione.

Non siamo stati ascoltati ed il risultato è sotto gli occhi dei cittadini sensibili.

Il nostro Partito ritiene che non ci sia più tempo da perdere per cui chiediamo con forza al nuovo assessore al verde perché si attivino con urgenza tutti quegli strumenti per cercare di proteggere almeno quel che rimane del nostro patrimonio (ex Arena Lo Baido e Villa Falcone) costruito dalla sensibilità e passione di quanti nel tempo hanno amministrato la nostra città.

Pubblicato il 12 dicembre 2011 su comunicati stampa. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: