Denuncia sulla puzza a Partinico e diffida al Sindaco che non tutela la salute dei cittadini


Mercoledì 11 aprile gli iscritti al Circolo del Partito della Rifondazione Comunista di Partinico presenteranno alla locale sede della Polizia di Stato una denuncia da inviare alla Procura della Repubblica perché si apra una indagine sulla puzza nauseabonda che continua ad infestare la nostra città e  quelle a noi vicine. 

Nel contempo nel denunciare il donabbondismo del Sindaco di Partinico che sulla questione in questi quattro anni di sua amministrazione non vede, non sente e non parla, comunichiamo alla città che procederemo anche con una specifica diffida nei suoi confronti ritenendo indecoroso come chi ha ricevuto il mandato di tutelare anche  la salute dei suoi concittadini, come lo struzzo, continua a  mettere la testa sotto la sabbia. 
Invitiamo i cittadini, sopratutto i giovani a fare come noi e a recarsi presso i rappresentanti delle forze dell’ordine per denunciare pur essi la violenza che quotidianamente siamo costretti a subire dall’arroganza del potere economico e da un governo locale imbelle e colluso.
 
Partinico  06/04/2012
 
Partito della Rifondazione Comunista
Giovani Comunisti/e
Circolo “Peppino Impastato” – Partinico

Pubblicato il 6 aprile 2012 su comunicati stampa. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: