Prende il via anche a Partinico la campagna referendaria sul lavoro


Partinico 13 ottobre – Si apre oggi anche a Partinico la campagna referendaria sul lavoro con una raccolta firme che il locale circolo di Rifondazione Comunista promuoverà dalle 18 alle 20.30 di oggi nello spazio antistante alla sede del comitato elettorale di Antonio Marotta, in Corso dei Mille 135 (di fronte la Posta centrale).
Due sono i quesiti che chiederemo ai cittadini di sottoscrivere: l’abrogazione dell’art. 8 della Finanziaria 2011 targata Berlusconi e quella delle modifiche all’art. 18 dello Statuto dei diritti dei Lavoratori, introdotte dal governo Monti. L’obiettivo è quello di difendere i diritti dei lavoratori dagli attacchi finora sferrati. La raccolta firme sarà lanciata in oltre mille piazze d’Italia dalle forze promotrici (Prc, Idv, Sel, sindacati e associazioni). Siamo sicuri di riuscire a coinvolgere il più possibile i cittadini in quest’iniziativa che è, innanzitutto, una battaglia di civiltà. Chi non è d’accordo con la distruzione dei diritti dei lavoratori e delle lavoratrici venga a firmare oggi o negli altri appuntamenti che nei prossimi tre mesi lanceremo.

 Partito della Rifondazione Comunista

Giovani Comunisti/e circolo “Peppino Impastato” di Partinico

Pubblicato il 13 ottobre 2012 su Iniziative. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: