Chiarimento sulle scelte del gruppo “In Movimento”


Partinico 20 maggio – Quale componente di Rifondazione Comunista in Cambiamo Partinico abbiamo il dovere morale, avendo partecipato fin dall’inizio agli incontri tra l’avvocato Gianfranco Bonnì ed i gruppi “Servire e non servirsi”, “Cambiamo Partinico” e “In Movimento”, di dichiarare come illazioni e prive di veridicità le voci che vorrebbero il gruppo “In Movimento” avere rinunciato a far parte della coalizione del candidato sindaco Bonnì per motivi legati alla richiesta, non soddisfatta, di eventuali ingressi in una Giunta di rappresentanti dello stesso gruppo politico-culturale. Le ragioni, al contrario, si legano ad una visione politica di “In Movimento” rigorosamente collegata alla eventuale presenza nelle liste a sostegno della battaglia elettorale di personalità coinvolte in precedenti impegni istituzionali, ma non condivise dall’insieme degli altri gruppi che hanno dato vita alla Lista che sostiene il candidato sindaco Bonnì “SERVIRE, NON SERVIRSI – CAMBIAMO PARTINICO”.
 
PRC-CAMBIAMO PARTINICO

Pubblicato il 20 maggio 2013 su comunicati stampa. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: