Ultimo appello al voto: orgogliosi di essere diversi! #cambiamoPartinico!


Caro cittadino e cara cittadina,

Partinico si appresta a rinnovare la propria amministrazione e il proprio consiglio comunale con il voto del 9 e 10 giugno. Parliamo non a caso di “rinnovamento” perché gli ultimi anni hanno fatto precipitare il nostro paese in una condizione di degrado che non aveva precedenti, se non negli anni più bui della nostra storia.

Qualcuno pensa di poterci prendere in giro, asfaltando a tratti le strade che per anni sono state dei colabrodo con grave danno della nostra incolumità e delle casse comunali (a causa delle numerose cause giudiziarie subite), piantumando fiori in aiuole che sono rimaste abbandonate e dimenticate fino a qualche giorno fa.

Una massa incredibile di candidati, in questi giorni, si presentano alle vostre porte: molti hanno addirittura il coraggio di parlare di “continuità” con l’attuale amministrazione, altri il cui viso non vedevate da decine di mesi si propongono a voi come paladini del bene comune, pronti a tutelare i vostri interessi. Tanti sono peraltro soggetti a cui più volte è stata data l’occasione di rappresentarci, senza che da ciò sia scaturito alcunché per la nostra cittadina.

Noi vi scriviamo e vi contattiamo, orgogliosi di essere diversi, di essere stati in questi anni, pur al di fuori delle istituzioni, una presenza sempre attiva e battagliera. Avete avuto modo di vederci nelle televisioni, ascoltarci nelle assemblee, ricevere i nostri volantini, firmare le petizioni che, col caldo o col freddo, vi abbiamo chiesto di sottoscrivere in piazza. Questo, per noi, è il vero senso della politica: un impegno, senza alcun interesse personale, 365 giorni all’anno e non soltanto in prossimità delle elezioni.

Per questo, oggi non ci vergogniamo a chiedere il vostro sostegno. Lo facciamo a voce alta e nero su bianco. Come vogliamo cambiare Partinico è sintetizzabile in poche parole: semplicemente desideriamo vivere in una città NORMALE, che sia vivibile, pulita, trasparente, sviluppata. Siamo giovani e, purtroppo, questo nostro paese ci dà poche prospettive per il futuro. Potremmo scappare. Ma non vogliamo farlo. Lotteremo fino a quando ne avremo le energie per trasformare questo paese in luogo di occasioni e non di delusioni.

Siamo candidati al consiglio comunale nella lista “Servire, non servirsi – Cambiamo Partinico” a sostegno dell’avv. Gianfranco Bonnì, persona seria, competente, rinomata, nuova alla politica che può dare dignità e nuovo lustro all’immagine interna ed esterna del nostro disastrato paese.

Vi chiediamo di scrivere quindi, a fianco del simbolo, i nostri nomi RICUPATI Gianluca SPECIALE Valentina (secondo la nuova legge, si possono esprimere due preferenze, una maschile e una femminile, all’interno della stessa lista), barrando anche il nome del candidato a sindaco Gianfranco Bonnì.

Cambiamo Partinico, insieme!

Gianluca Ricupati – Valentina Speciale 

Pubblicato il 8 giugno 2013 su Documenti, Elezioni, Elezioni comunali 2013. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: