PROSSIMAMENTE CHIUSO L’INGRESSO PER I PENDOLARI DEL LICEO SCIENTIFICO A CAUSA DELL’INERZIA E DELLA SUPERFICIALITA’ DEL SINDACO


liceoscientificoOggi abbiamo presentato un’interrogazione (per leggerla clicca qui) riguardo ad una recente condanna subita dal Comune di Partinico a causa dell’”inerzia” del Sindaco Lo Biundo.

L’ultima eclatante gaffe dell’Amministrazione Lo Biundo riguarda l’ingresso creato nel lato est del confine del Liceo Scientifico “Santi Savarino”, in modo che le compagnie di trasporto pubblico che percorrono la SS186 potessero lasciare gli studenti in condizioni di sicurezza.

L’ingresso in questione riguarda una zona di proprietà privata che, grazie ad un’ordinanza “contingibile ed urgente”, provvedimento valutato legittimo dal C.G.A in quanto caratterizzato dai requisiti di temporaneità ed urgenza, può essere utilizzata dal Comune solo e soltanto per un periodo di tempo limitato.
Il Comune, dunque, durante questo periodo di concessione (ripetiamo, limitato!) si sarebbe dovuto adoperare al fine di trovare una soluzione alternativa e definitiva al problema.

L’Amministrazione, invece, continua un’inutile battaglia giudiziaria quasi considerando quella zona come proprietà del Comune, nonostante più volte il TAR l’avesse considerata come proprietà privata e nonostante la concessione per l’utilizzo della stessa fosse stata data solo ed esclusivamente come soluzione TEMPORANEA di un caso urgente.


A conclusione di questa vicenda, il TAR condanna la condotta del Comune e l’inerzia del Sindaco di Partinico che nulla ha fatto per trovare soluzioni alternative che pure la controparte aveva prospettato, condannando l’Ente al pagamento delle spese di giudizio e revocando l’ordinanza oggetto del contendere.

Per questi motivi abbiamo presentato un’interrogazione in merito: vogliamo capire perché il Sindaco Lo Biundo, nonostante l’ampio periodo di tempo a disposizione, non abbia cercato soluzioni alternative al problema, sapendo benissimo che il ricorso alla zona di proprietà privata non sarebbe mai stata una soluzione definitiva, e vogliamo anche capire come il Sindaco intende procedere al fine di assicurare la possibilità agli studenti del Liceo Scientifico Santi Savarino di accedere, in condizioni di sicurezza, ai locali della scuola.

Aspettiamo la risposta del Sindaco Lo Biundo in tempi brevi, visto l’imminente inizio del nuovo anno scolastico. Nel frattempo valuteremo se inviare tutta la documentazione alla Corte dei Conti, considerando che si tratta di un danno erariale che il Sindaco Lo Biundo, con la sua “inerzia”, ha causato alle casse comunali.

Pubblicato il 2 agosto 2013, in Scuola, cultura e sport con tag , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: