Archivi categoria: Trasparenza, legalità e partecipazione

Intervento del compagno Giovanni Russo Spena al comizio finale in ricordo del compagno Peppino Impastato.


Annunci

BUON COMPLEANNO PEPPINO


La Corte dei Conti chiede al Comune di Partinico “misure correttive” su diverse criticità del bilancio.


bilancioIn questi giorni si fa un gran parlare dello stato delle casse comunali: la discussione è partita dal puntuale articolo di Michele Giuliano sul Giornale di Sicilia che riportava, quasi testualmente, le analisi della sezione controllo della Corte dei Conti Sicilia a proposito della consueta verifica del consultivo 2011 e del bilancio di previsione 2012.

Una normale procedura sì, ma che ha evidenziato diverse “criticità” a proposito dei numeri pervenuti alla Corte che l’Amministrazione ha minimizzato come una “richiesta di dati aggiornati”, etichettando le parole del giornalista, colpevole di aver riportato nero su bianco le parole dei magistrati, come “pure illazioni”.

Ma andiamo nel merito della questione. La deliberazione (che potete leggere qui) fa tutta una serie di osservazioni a proposito dello stato delle casse comunali, cui il segretario generale Pioppo su disposizione del Sindaco ha risposto. Quel che è interessante notare, tuttavia, a smentita di quanto affermato dai comunicati emanati dall’Amministrazione comunale, è il dispositivo della Corte dei conti:

“Pur tenendo conto degli elementi di giudizio forniti in sede di adunanza dall’Amministrazione, il Collegio ritiene che permangano la gran parte delle criticità evidenziate nei punti sopra indicati.
P. Q. M.
All’esito della verifica sul rendiconto 2011 e sul bilancio di previsione 2012 accerta, per quel che riguarda:
– il rendiconto 2011, il permanere delle criticità 1, 2, 5, 6, 7 e 8;
– il bilancio di previsione 2012, il permanere delle criticità 2 e 4.
D I S P O N E
che l’Ente trasmetta a questa Sezione di controllo le misure correttive adottate dall’organo
consiliare entro i termini di cui all’art. 148 bis, comma 3, del T.U.E.L., ai fini della relativa
verifica.”

Entro metà novembre, dunque, il consiglio comunale sarà chiamato a votare tutta una serie di misure correttive che l’Amministrazione dovrà predisporre per “sanare” la situazione. Leggi il resto di questa voce

OPERAZIONE TRASPARENZA: Pubblicare i verbali delle commissioni consiliari


trasparenza_logoIl gruppo consiliare Cambiamo Partinico ha presentato, in data odierna, una richiesta (clicca qui per leggerla) rivolta ai tre Presidenti delle Commissioni Consiliari affinché, in futuro, si proceda alla pubblicazione di tutti i verbali delle sedute di commissione sul sito istituzionale del Comune di Partinico.

Una misura di questo tipo, già in vigore in centinaia di enti locali in tutta Italia, segnerebbe una sostanziale svolta del nostro Comune in direzione di una sempre maggiore trasparenza non soltanto degli atti amministrativi, ma anche delle attività che gli organi consiliari portano avanti.

Il cittadino avrebbe modo di verificare non soltanto la proficuità del lavoro che viene svolto, ma potrebbe partecipare, seppur indirettamente, ancora di più alla vita politica e sociale del proprio paese essendo sempre al corrente di ciò che dentro il Palazzo di città si discute.

Auspichiamo che su questa proposta ci sia una disponibilità trasversale della politica partinicese che deve recuperare una credibilità e un rapporto con il cittadino che, sull’onda di una radicale antipolitica, ha sempre meno fiducia verso le istituzioni.

Faremo seguire a tale richiesta anche quelle relative alla pubblicazione dei bilanci, dei curricula del personale politico, della carta dei servizi, etc: tutte sezioni esistenti nel sito del Comune, ma da sempre vuote, etichettate come “pagine in costruzione”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: